| Home Page | Biografia | Progetti "solo" | Il nuovo CD | Fabrizio Tarroni e Serena Bandoli |
|
Fabrizio Tarroni e John De Leo | Faxtet | Mr. Quick | Skunk Anansie Tribute | Teatro |
| photo gallery | Concerti | Discografia | Acquistare un CD | Contatti |Recensioni |


 












 

..."i guests" del Faxtet:
Riccardo TESI
- organetto diatonico ( Blue Siesta - Selavě )
Massimo "JACHINO" SELVI - basso (bassista del primo Blue Siesta)
Serena BANDOLI - voce ( Faxtime - Crescendo )
Mauro MANARA - voce ( Blue Siesta )
Giancarlo GIANNINI - trombone ( tutte le produzioni )
Sandra RUSTICHELLI - trombone
( Selavě  )
Marco CAVINA - chitarra
( Selavě )
Margherita VANNINI - voce
( Selavě )
GiaLuca RAVAGLIA - basso-contabasso





 


Č una formazione di "bluejazz amichevole" nata nel 1990, che propone un repertorio di brani originali a cui - dal vivo - si aggiungono standards arrangiati e personalizzati con deferenza e (auto)ironia.

Le composizioni del gruppo sono confluite in 4 lavori discografici....sul primo, BLUESIESTA, sono ospiti il trombonista Giancarlo GIANNINI e l'organettista di fama europea Riccardo TESI, il secondo FAXTIME, contiene il piccolo "hit" radiofonico "Melodius", mentre il terzo, CRESCENDO, è stato proposto dal vivo col violinista Mauro PAGANI...). Nell'inverno 2001/2002 č uscito il nuovo lavoro discografico SELAVI', ritrovando nuovamente la collaborazione di Riccardo Tesi e Giancarlo Giannini ed altri ospiti.

Grazie alle caratteristiche della loro musica (che mescola in giuste dosi il blues ed il jazz "caldo", con una spruzzata di altri generi, che costituiscono il background dei singoli componenti), ha la possibilità di esibirsi sia in versione strumentale che con il contributo vocale di Serena BANDOLI, FAXTET ha all'attivo quasi 200 concerti e due tour europei che tra l'altro li ha portati in Irlanda al FESTIVAL DI CORK (paragonabile, per risonanza, al nostro Umbria Jazz) a all'HEINEKEN JAZZ AND BLUES FESTIVAL di Monaghan.

Nel corso degli ultimi anni il gruppo ha sviluppato anche un lavoro di ricerca legato all'abbinamento "letteratura e musica", realizzando i due CD, INVEL, INSEN (in collaborazione con il poeta Giovanni NADIANI) e STORIE DI JAZZ (con l'ausilio dell'attore Ferruccio FILIPAZZI, che interpreta magistralmente i racconti di Carlo LUCARELLI, Giampiero RIGOSI e Guido LEOTTA), diventati spettacoli teatrali più volte rappresentati con successo di pubblico e di critica.

Il gruppo, o i suoi singoli elementi, hanno contribuito alla realizzazione dei dischi di numerosi colleghi (LUNA E LE ALTRE, di Massimo DAVI; TRIBŮLOCALE, del gruppo omonimo; PASSO, di Fabrizio TARRONI e Serena BANDOLI), confermando una versatilità e una passione che li pone ad eccellenti livelli nel panorama musicale nazionale.

Andrea BACCHILEGA: Batteria
Milco MERLONI: Basso
Fabrizio TARRONI: Chitarra
Guido LEOTTA: Flauto e Sax
Alessandro VALENTINI: Tromba

 

“E’ stato scritto che la “provincia” italiana č un serbatoio inesauribile di talenti, e gli amici romagnoli che hanno dato linfa e corpo al Faxtet ne sono la dimostrazione piů solare, con il loro appassionato approccio a una musica che ha saputo divenire la reale colonna sonora di un secolo. In particolare fermo la mia attenzione sulla serie di brani che fanno parte della raccolta Crescendo – la quale mantiene, pur nel trascorrere del tempo, una capacitŕ di coinvolgere generosa di sensazioni, di evocativi rimandi: chi ad essa ha dato il suo contributo appartiene senza alcun dubbio a quel mondo di artisti in grado di creare con chi ascolta un rapporto pieno di significati (…) Un percorso musicale che gronda passione e mette in mostra una sinceritŕ espressiva davvero interessante”.

Gian Carlo Roncaglia, luglio 2000

 



Cooperativa Culturale & Editoriale

Corso Mazzini 85
48018 Faenza (Ra)
Telefono e fax 0546.681819



LOCANDINA ON LINE
zip file

 


HOME      MENU


Visione consigliata a 800 x 600 dpi
© 2007 Fabrizio Tarroni